Era da qualche giorno che volevo usare nuovamente il mio Fornetto Versilia acquistato da poco, volevo contrastare l’odore di sugo stagnante sul pianerottolo di casa preparando un’enorme ciambella.

Farina, uova, cacao e poco altro, tutto nel fornetto e così dopo poco si è sprigionato un profumo di torta che ha riempito ogni angolo del palazzo, giù per le scale fino alla porta d’ingresso a sollecitare le narici dei vicini e tutti i condomini.

Tutti con il naso in su e gli occhi socchiusi ad annusare il profumo più buono del mondo, quello che sa di torta, sa di casa e famiglia.  

Cucinare con il Fornetto Versilia mi da l’impressione di tornare nella cucina delle nostre nonne, niente tecnologia particolare, solo una enorme pentola con il buco al centro e un coperchio bombato e forato per chiuderla durante la cottura, un fascino vintage che mi piace molto.

Preparate l’impasto, versatelo nel Fornetto, coprite con il coperchio, ponetelo sul fornello della cucina e il gioco è fatto.

Ciambella col Fornetto Versilia

Fornetto da 28 cm di diametro

Piatto Dolci
Preparazione 15 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Porzioni 14
Chef Cri Panizzuti

Ingredienti

  • 500 g Farina
  • 6 Uova
  • 300 g Zucchero semolato
  • 200 ml Olio d'arachidi
  • 200 g Yogurt bianco
  • 80 g Cacao Amaro
  • 1 Bustina Lievito per dolci
  • 400 g Pesche sciroppate
  • 40 g mini Amaretti
  • 6 Cucchiai Sciroppo delle pesche
  • Spray staccante per dolci

Istruzioni

  1. Con una frusta elettrica montate le uova con lo zucchero fino a quando il composto non avrà raggiunto una consistenza cremosa e chiara, aggiungete l’olio a filo e lo yogurt e continuando a montare unite un po’ alla volta la farina setacciata con il cacao e il lievito.

    Aggiungete una manciata di  Gocce di Amaretto (mini amaretti) e 2 mezze pesche sciroppate tagliate a cubetti, mescolate l composto in modo che si distribuiscano uniformemente.

    Spruzzate lo spray staccante per dolci in modo uniforme all'interno del Fornetto e versate l’impasto. Tagliate in 5 fette le mezze pesche sciroppate e guarnite la superficie aggiungendo altri mini amaretti ed infine distribuite 2 cucchiaini di zucchero semolato.

    Chiudete il Fornetto e ponetelo sullo spargifiamma che avrete appoggiato sul fornello medio della vostra cucina a gas.

    Lasciate cuocere qualche minuto con il fuoco medio alto e poi proseguite la cottura a fuoco per circa 50/60 minuti.

    Non aprite il fornetto almeno per i primi 45 minuti di cottura e utilizzate i buchini sul coperchio per inserire uno stecchino di legno per fare la tipica prova di cottura.

Per ora ho cucinato solo dolci ed in particolare ciambelle, per ovvi motivi, ma presto mi cimenterò in preparazioni salate e mono dose, perché voglio testare tutte le possibilità di questo delizioso Fornetto.

error: