La mousse di zucca e caprino con crostoli salati è un fantastico antipasto dai toni colorati. Per questo motivo la troviamo perfetta per il periodo di Carnevale.

I crostoli salati sono davvero insoliti. La ricetta e il procedimento sono uguali a quello dei crostoli, anche noti come chiacchiere, se volete prepararli in versione dolce: basta solo sostituire il sale fino con lo zucchero a velo.

mousse di zucca e caprino

In questa versione salata potete aromatizzarli a piacimento. Oltre che con la polvere di rapa rossa, li abbiamo provati anche con il nero di seppia e il concentrato di pomodoro, e sono sempre venuti benissimo. Provateli anche voi da servire come aperitivo alternativo, oppure a decoro di questa mousse di zucca e caprino come antipasto più strutturato.

mousse di zucca e caprino

Mousse di zucca e caprino con crostoli salati

Piatto Appetizer

Ingredienti

per i crostoli salati

  • 120 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 10 g di burro
  • 3 rape rosse precotte
  • 1 cucchiaio di vino bianco
  • sale fino qb
  • olio di arachide per friggere

per la mousse

  • 300 g di zucca violina
  • 100 g di robiola di capra
  • 70 g di panna fresca
  • olio di girasole q.b.
  • 2-3 noci
  • rosmarino
  • semi di zucca
  • sale grosso
  • pepe

Istruzioni

  1. Tagliate a fette sottili le rape rosse e fatele essiccare in essiccatore a 60°C per 12 ore (in alternativa in forno). Tritate le cialde nel mixer finché non ottenete una polvere finissima, e setacciatela.
  2. Sciogliete il burro e lasciatelo raffreddare. Mescolate il vino bianco con 2 o 3 cucchiaini da caffè di polvere di rapa. Unite tutti gli ingredienti tranne il sale e impastate. Fate una palla e lasciatela riposare mezz’ora coperta dalla pellicola alimentare. Tirate la sfoglia sottile e ritagliatela nelle forme che preferite.
  3. In una padella riscaldate l’olio di arachide e friggete, a fuoco non troppo forte, i crostoli pochi per volta rigirandoli. Scolateli su un foglio di carta e cospargeteli con il sale fino.
  4. Tagliate a fette di 1 cm di altezza una zucca violina, eliminate i semi e la buccia esterna. Rivestite una griglia con la carta forno, disponetevi sopra le fette di zucca, e conditele con sale grosso, rosmarino e pepe nero macinato. Cuocete a fuoco moderato per 15 minuti, girandole a metà cottura.
  5. Togliete dal fuoco, fate raffreddare e poi frullatela, aggiungendo a filo l’olio di girasole e un paio di cucchiaiate d’acqua. Aggiustate di sale.
  6. Mescolate con la frusta la robiola con la panna, finché non ottenete una mousse liscia ed omogenea.
  7. Riempite i bicchierini prima con la mousse di zucca e poi con quella al caprino (calcolate più o meno in rapporto 2:1). Decorate con le noci grattugiate e con i semi di zucca grossolanamente tritati. Accompagnate con un crostolo salato.
error: