Il pane Siciliano, diffuso un po’ in tutta la regione , è caratterizzato dall’utilizzo nel suo impasto della farina rimacinata di grano duro. La crosta si presenta croccante,  l’interno morbido, così da prestarsi ad accompagnare ogni tipo di piatto. Le forme di questo pane variano da città in città. Le più comuni sono la esse e la tipica forma a ciambella detta “cucciddatu“. Nota comune alla maggior parte dei pani siciliani è l’immancabile utilizzo dei semi di sesamo sulla superficie. Delizioso da mangiare appena sfornato, tagliato a metà e condito con olio, sale, origano e peperoncino rosso.

Pane Siciliano

Piatto Lievitati Salati
Cucina Italian
Keyword pane
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Resting time 1 ora 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 3 pani
Chef veronica garofalo

Ingredienti

  • 500 g farina rimacinata di grano duro
  • 1 bustina lievito di birra secco
  • 350 ml acqua
  • 1 cucchiaino sale
  • 2 cucchiaini zucchero semolato
  • 3 cucchiai semi di sesamo

Istruzioni

  1. Mescolate la farina assieme al lievito e allo zucchero, aggiungete il sale e disponetela a fontana su un piano da lavoro.

  2. Versate al centro della fontana poco alla volta l' acqua ed impastate energicamente per dieci minuti fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. 

  3. Dividete l' impasto in tre parti uguali e sul piano infarinato modellate tre filoncini della lunghezza di  25 cm. 

  4. Girate le punte de filoncini a formare una S, praticate con il coltello un' incisione lungo tutto il pane e spolverizzatelo con il sesamo facendolo aderire con le mani. 

  5. Se volete ottenere la forma a ciambella, unite le punte del filoncino una sull' altra dando la forma rotonda, praticate un' incisione lungo tutta la circonferenza del pane e spolverizzatelo con i semi di sesamo. 

  6. Ponete le forme ottenute su una placca  ricoperta di carta forno, copritele con un canovaccio e fate lievitare per circa un' ora e mezza. 

  7. Passato il tempo di lievitazione spennellate il pane con acqua e infornate in forno caldo a 250° per circa 25 minuti.

  8. Sfornate il pane non appena avrà raggiunto la doratura. 

error: