Tortini alle castagne, cachi e nocciole un confortante dessert dai gusti prettamente autunnali. Un morbido tortino alle castagne, due salse di accompagnamento per renderlo ancora più goloso: una a base di nocciole e una a base di cachi.

La ricetta non è mia, è solo riadattata da me perché l’originale l’ho appresa da un noto pasticcere, Davide Grieco del ristorante stellato romano, Glass Hostaria. Aspettavo un clima più fresco dallo scorso anno per poter rifare questi tortini, che mi erano rimasti particolarmente impressi per la loro bontà. Saygood in questi giorni si sta colorando di bellissime ricette autunnali, restate sintonizzati per non perderne nemmeno una!

Vi lascio la mia ricetta, con dosi dimezzate e la crema alle nocciole che ho aggiunto io:

Tortini alle castagne, cachi e nocciole

Piatto Dessert
Cucina Italian
Keyword tortini
Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 10
Chef elisa ceccuzzi

Ingredienti

  • 105 g farina di castagne
  • 30 g farina 00
  • 120 g zucchero
  • 90 g burro
  • 3 uova
  • 1/2 bustina lievito
  • 1 pizzico sale
  • 2 cachi
  • 4 g gomma di xantana
  • 1 cucchiaio pasta di nocciole
  • 10 g cacao
  • 30 g zucchero a velo
  • 100 g formaggio cremoso

Istruzioni

  1. Setacciare il una ciotola farina di castagne, la farina 00, e il lievito.

    Unire lo zucchero, il burro morbido, le uova.

    Mescolare bene con una frusta, aggiungere il sale, fino ad ottenere un composto omogeneo, senza lavorarlo troppo.

  2. Distribuire il composto il stampini da muffin riempiendoli per 2/3.

    Con queste dosi si ottengono 8 piccoli tortini.

    Portare il forno alla temperatura di 160°C e cuocere per 20-25 minuti.

  3. Frullare i cachi, se la loro consistenza è troppo liquida addensare con la gomma di xantana in polvere, ne basta pochissima per ottenere una salsa della giusta consistenza.

  4. Mescolare:pasta di nocciole, cacao, zucchero a velo e formaggio cremoso, fino a che il composto non risulta omogeneo e trasferirlo dentro una sac a poche.

    Decorare i tortini con il composto.

    Comporre il dessert mettendo alla base la salsa ai cachi, e adagiando al centro il tortino.

    Si può decorare con foglie di pimpinella o menta.

error: