Categories: Travel

Hotel Faloria a Moena

Durante la mia permanenza a Moena ho soggiornato presso l’Hotel Faloria una delle strutture alberghiere più antiche di tutte le Dolomiti.
Costruito nel 1923 sui resti di un vecchio fienile, è situato nella piazza principale del paese  proprio a due passi dal centro.

Ad accogliervi al piano terra troverete la reception, la sala bar e la sala colazione dove generalmente viene servito anche il pranzo agli ospiti dell’albergo.

Sala Bar

La colazione è molto varia, si può scegliere tra dolce e salato: yogurt, cereali, dolci ma anche salumi e formaggi. Io per non sbagliare prendevo tutto!

Le stanze, grandi e molto accoglienti, sono dotate di riscaldamento, bagno personale,  scrivania, tv e un mobiletto bar con bevande varie, cioccolatini e snack.

Vi devo confessare che avendo dormito due volte nella stessa camera ormai mi ci sono affezionata, mi sembra quasi di tornare a casa. Letto super comodo, un armadio spazioso e poi il mio angolo relax con il divanetto accanto alla finestra.
Ecco una delle cose che mi è mancata di più una volta tornata a Genova, è proprio quella di godermi la vista sul paese da quel balcone. La sera, prima di andare a dormire, guardare gli ultimi turisti in giro per la strada oppure il mattino prestissimo osservare il paese che pian piano si risveglia. E poi le montagne sullo sfondo.

Oltre alle camere per così dire “normali” avrete la possibilità di prenotare anche la zona attico e le Suite della Nonna Teresina.

L’attico è un vero e proprio appartamento con cucina, soggiorno, camere, bagno (c’è anche la lavatrice) e un terrazzino con una magnifica vista sulla piazza del paese. Inoltre qui sono ammessi gli animali (non è previsto sovrapprezzo).

Accanto all’attico ci sono altre due stanze speciali, non appena le ho viste ho subito pensato alle baite in montagna: sono carinissime un angolo speciale tutto per voi.

Anche le Suite della Nonna Teresina sono dotate di tutti i comfort.

Ora prendiamo l’ascensore andiamo al Bistrò: qui potete prendere un caffè, un aperitivo, oppure gustarvi un gelato.

Naturalmente potete anche mangiare perché il Bistrò è aperto a tutti non solo a chi soggiorna nell’albergo. Le portate sono molto abbondanti e tutte squisite!

Il personale è tutto super disponibile, sempre sorridente e gentile.

Posteggiare non è un problema: l’Hotel infatti ha un parcheggio privato, e se prenotate dal sito è incluso nel prezzo.

Se avete bisogno di altre informazioni vi lascio il link diretto al sito dell’Hotel Faloria.

Recent Posts

Frittata di zucchine stracchino e basilico

La frittata di zucchine è una ricetta classica facile e veloce da preparare: ho voluto rendere questa frittata di zucchine…

2 mesi ago

Moena la Fata delle Dolomiti

  Moena, nota anche come la Fata delle Dolomiti è senza dubbio una delle località più belle e conosciute delle…

2 mesi ago

Cabras, la Sardegna dei fenicotteri e della sabbia al quarzo

La Sardegna rimane per sempre scolpita nella memoria sin dalla prima visita che le facciamo. Sia che siamo bambini o…

3 mesi ago

Lago di Como: cosa fare a Faggeto Lario

Se sognate di visitare il Lago di Como e non sapere dove andare e come muovermi, allora impostate su maps:…

3 mesi ago

Filario: un’oasi con vista sul lago di Como

C'è un posto sul Lago di Como che regala quel senso di pace e relax assoluti nel momento in cui…

3 mesi ago

Involtini di zucchine e melanzane

Involtini di zucchine e melanzane ripiene di carne, un secondo piatto facilissimo e perfetto per un'idea dell'ultimo minuto o come…

3 mesi ago