Stampa
Stollen un dolce di Natale tedesco

Stollen

Preparazione 1 ora
Cottura 40 minuti
Lievitazione 2 ore 30 minuti
Porzioni 3 pezzi
Chef Elisabetta Gavasso

Ingredienti

Lievitino

  • 150 g latte fresco temperatura ambiente
  • 5 g lievito secco
  • 200 g farina 0

Impasto

  • 200 g farina 0
  • 170 g burro a temperatura ambiente
  • 25 g zucchero
  • 5 cl Rum
  • 1 stecca vaniglia
  • 1 cucchiaino cannella
  • 150 g uvetta sultanina
  • 150 g uvetta di Corinto
  • 40 g arancia candita
  • 40 g cedro candito
  • 80 g mandorle in filetti
  • 100 g marzapane (o pasta di mandorle)
  • 1 limone bio
  • zucchero a velo
  • 1 cucchiaio burro fuso

Istruzioni

  1. Iniziate preparando il lievitino: fate sciogliere il lievito nel latte, mescolando bene. Aspettate qualche minuto, poi unite alla farina. Impastate finche non avrete ottenuto una pasta liscia. Mettete a lievitare coperto in un posto tiepido finché non raddoppia di volume, ci vorrà almeno un'ora.

  2. Intanto preparate tutti gli ingredienti che vi serviranno dopo: mettete i due tipi di uvette in ammollo in una ciotola con acqua calda per una mezz'ora, tagliate i canditi a dadini, grattugiate il limone, sbriciolate metà del marzapane (o pasta di mandorle) e tagliate per lungo l'altra metà, in modo da ricavare 6 striscioline. Scolate le uvette, sciacquatele e tamponalete con della carta assorbente.

  3. Quando il lievitino è raddoppiato, unite nella ciotola il rum, la farina, il marzapane sbriciolato, il burro a dadini, i semini della stecca di vaniglia, la cannella e la scorza del limone grattuggiata. Impastate bene, finché il burro non sarà ben amalgamato.

  4. Poi prelevate 160 g circa da questo impasto, appiattiteli con le mani, avvolgete in pellicola per alimenti e mettete in frigo.

  5. Rimettete in ciotola il restante impasto e aggiungete tutti gli altri ingredienti, tranne il burro fuso e lo zucchero a velo. La farcitura è molto abbondante, quindi inizialmente sarà difficile tenere tutto insieme. Non preoccupatevi, un po' alla volta si amalgamerà.

  6. Dividete l'impasto in tre parti uguali, date una forma rettangolare, mettete sul lato lungo due pezzi di marzapane, uno di seguito all'altro, poi arrotolate e fate dei salsicciotti. Il marzapane sarà la farcitura nel cuore di ogni singolo stollen.

  7. Riprendete la parte che avevvate fatto riposare in frigorifero, stendetela col mattarello su un piano infarinato, cercando di ottenere un rettangolo alto poco più dei salsicciotti e ben largo. Tagliate in tre la pasta, inumiditela con un pennello bagnato di acqua tiepida e con ogni pezzo rivestite i salsicciotti, cercando di tenere la chiusura della pasta tutta su un lato, che andrà sotto.

  8. Mettete i tre stollen su una teglia rivestita di carta forno e con un coltello affilato fate un incisione sul lato lungo di ognuno. Fate lievitare una quarantina di minuti. Infornate in forno già caldo a 180°, modalità statica, per 40 minuti.

  9. Una volta sfornati, ricoprite ciascuni stollen di burro fuso. Quando si saranno raffreddati, se li mangiate subito spolverizzateli di zucchero a velo, altrimenti conservateli in alluminio.