Stampa
Gnudi burro d'acciughe e noce moscata

Gnudi al burro d'acciughe e noce moscata

Piatto Primo piatto
Porzioni 4

Ingredienti

  • 300 g di cavolo nero già cotto e strizzato o altre verdura a foglia a scelta
  • 300 g di ricotta asciutta, in contrario fatela colare per almeno un'ora
  • 2 uova
  • 50 g di farina + altra per infarinare gli gnudi
  • un pizzico di sale
  • PER CONDIRE
  • 6 acciughe sott'olio
  • 40 g di burro
  • 1 piccollissimo porro, o solo una parte di uno grande tagliato finissimamente
  • 50 g di pecorino stagionato
  • 1 pizzico di noce moscata

Istruzioni

  1. Tagliate il cavolo nero grossolanamente e aggiungetelo alla ricotta e amalgamate bene.

  2. Sbattete leggermente le uova e unitele alla ricotta, poco per volta incorporate anche la farina.

  3. Bagnatevi le mani e formate delle palline poco più grosse di una noce. Rotolateli nella farina e metteteli da parte.

  4. In un padellino sciogliete il burro con le acciughe tritate a coltello e il porro, fino a formare una salsina.

  5. Cuocete gli gnudi in acqua bollente e appena saliranno a galla scolateli con il mestolo forato.

  6. Disponeteli nel piatto e condite con il burro alle acciughe e pizzico di noce moscata.

  7. Una spolverata di pecorino grattugiato e buon appetito.