Key Lime Pie come viene chiamata negli USA o Torta di limetta detta all’italiana.

 

Era da tempo che avevo voglia di provare a realizzare questa torta.
Come prima cosa adoro il lime, inoltre mi colpiscono quegli alimenti, ricette, preparazioni…chiamatele come preferite che sono talmente caratteristiche e pop da essere universalmente riconosciute come il simbolo o bandiera di qualche cosa.

Nel caso specifico la Key Lime Pie è diventata la torta simbolo della Florida, grazie all’arcipelago delle isole Keys in cui abbonda un tipo di lime speciale, leggermente più piccolo e asprigno di quello che noi siamo abituati a trovare nei negozi italiani.

La base di biscotto e la crema realizzata con il latte condensato e gli albumi la fanno assomigliare per stile e consistenza ad una cheescake, ma all’assaggio la differenza risulta evidente.

Torta di limettaLa ricetta si presenta con un paio di varianti consolidate: la copertura con un bello strato di meringa o in alternativa dei semplici ciuffetti di panna montata.

Key Lime Pie

Piatto Dessert
Cucina - Americana
Keyword dolci
Preparazione 20 minuti
Cottura 25 minuti
Porzioni 8
Chef Cri Panizzuti

Ingredienti

  • 200 g Biscotti Grancereale al cioccolato in alternativa ai Digestive
  • 85 g Burro fuso
  • 2 cucchiai Zucchero Muscovado
  • 400 g Latte condensato dolce
  • 4 Tuorli d'uovo grandi
  • 2 Lime Scorza tagliata a julienne
  • 120 ml Succo di lime
  • 200 ml Panna fresca
  • 2 cucchiaini Zest di lime

Istruzioni

  1. Preparate la base frullando i biscotti con lo zucchero e il burro fuso.

    Imburrate una teglia da circa 23 cm e foderatela con l'impasto dei biscotti.

  2. Ho scelto di non livellare il bordo per avere una torta dall'aspetto più rustico, ma se siete per la precisione livellatelo come il bordo della teglia.

  3. Infornate la base per 10 minuti a 190° C e poi fatela raffreddare completamente

  4. Nel frattempo sbattete i tuorli con la frusta elettrica in modo che diventino belli spumosi e chiari, aggiungete il latte condensato un po' alla volta continuando a sbattere il composto fino a a che tutto sia amalgamato e soffice.

  5. Spremete i lime (per ottenere 120 ml di succo ci vogliono circa 6 lime) e tagliate a julienne la scorza di 2 lime e unite tutto al composto di tuorli e latte condensato. Mescolate in modo che si assorba il succo e versate nella tortiera con la base di biscotto che nel frattemposi sarà raffreddata completamente.

  6. Infornate nel ripiano centrale del forno per 15/20 minuti a 160° C.

  7. Dopo 15 minuti controllate che l'impasto sia morbido, ma sodo, deve avere la consistenza simile a quella di una cheesecake. Sfornate e lasciate raffreddare.

  8. Montate la panna, aggiungendo un cucchiaio di zucchero a velo e se come me non avete una gran mano per la pasticceria, vi consiglio di guarnire la torta con uno strato di panna centrale, magari leggermente mosso con una spatola in modo da formare qualche ondina.

    Se invece siete più bravi di me (le immagini parlano da sole) potete lanciarvi con guarnizioni più artistiche.

    Rifinite spolverizzando con un po' zest di lime.

Viene considerata una torta per il periodo estivo, ma onestamente credo sia adatta a tutte le stagioni.

Torta di lime

Se siete alla ricerca di altri simboli, sempre culinari ovviamente, vi propongo la famosissima Pumpkin Pie, che ogni buon americano che si rispetti consuma nel periodo autunnale e durate le feste che vanno dal giorno del Ringraziamento fino al Natale.

error: