Finalmente è arrivata la stagione delle nespole, un frutto che adoro ma che mi sembra sempre che si trovi per un periodo troppo breve. Uno dei modi per gustarle più a lungo può essere quello di preparare delle conserve, come ad esempio questa confettura di nespole.

Sottolineo il termine “confettura” perché forse non tutti sanno che spesso si fa confusione e si parla erroneamente di “marmellata“. Con il termine marmellata si indica solo quella di agrumi, la confettura invece può essere preparata con tutti gli altri frutti anche se il procedimento è il medesimo. Anche in inglese si ha questa distinzione: marmalade per quella di agrumi e jam per tutta l’altra frutta.A me piace molto preparare le confetture e le marmellate fatte in casa. Quelle che si acquistano le trovo troppo dolci e il sapore della frutta mi sembra sempre artificiale o alterato dall’eccesso di zucchero. Se le preparo io invece, posso regolarne la quantità secondo il mio gusto e scegliendo della frutta di stagione bella matura si può davvero omettere o comunque limitare di molto l’impegno di zucchero. In questo caso, per esempio, ho sostituito questo ingrediente con una minima quantità di miele.

Il bello è che potete farla come vi più vi piace, con un frutto singolo oppure con le combinazioni che preferite. Gli ingredienti sono pochi e semplici: frutta, acqua e zucchero. Come dicevo prima, in alternativa possiamo anche utilizzare dei sostituti dello zucchero, come il miele, lo sciroppo d’acero o lo sciroppo d’agave.

Ovviamente non aspettatevi un risultato come quello industriale, le marmellate e le confetture casalinghe sono più morbide, meno dense e gelatinose di quelle che si comprano, ma sono molto più sane e hanno il sapore autentico della frutta.

Questa confettura di nespole è perfetta sia per la colazione che per farcire torte o crostate, oppure per aromatizzare lo yogurt. Provatela anche su un buon gelato al fiordilatte, vedrete che una volta che l’avrete assaggiata non riuscirete a smettere di mangiarla.

Confettura di nespole

Piatto Dolci
Cucina Italian
Keyword confettura, nespole
Preparazione 10 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 55 minuti
Chef Lina d'Ambrosio

Ingredienti

  • 1 kg nespole mature
  • 1/2 limone
  • 50 g miele millefiori

Istruzioni

  1. Sbucciate le nespole, privatele dei noccioli, tagliatele a pezzetti e mettetele in una pentola dai bordi alti.

  2. Aggiungete il succo di limone e il miele e mescolate bene.

  3. Cuocete a fuoco basso con coperchio per 45 minuti circa, mescolando molto spesso con un cucchiaio di legno. Il tempo di cottura è indicativo perchè dipende sempre dalla quantità di acqua contenuta nella frutta.

  4. A fine cottura potete decidere se mantenere la frutta a pezzi o se frullare il tutto. Potete anche regolare la densità della confettura variando il tempo di cottura, più la lascerete sl fuoco più si asciugherà e di conseguenza risulterà più densa. tenete presente che raffreddandosi diventerà leggermente più soda.

  5. Lasciate raffreddare completamente e poi trasferitela in vasetti sterilizzati. Fate bollire i vasetti per creare il sottovuoto e mantenere la conserva più a lungo.

error: