Ci sono dolci come il Tiramisù che unisce e divide allo stesso tempo, c’è chi lo predilige rigorosamente classico e chi non disdegna le versioni creative. Sicuramente è uno di quei dolci icona nel mondo, conosciuto e apprezzato in tutti i punti del globo terreste.

Oggi vi propongo una sua versione alternativa, diciamo una versione che si ispira all’originale, quindi nell’uso dei savoiardi inzuppati, nella crema morbida da abbinare, ma che poi in realtà si discosta per gli ingredienti utilizzati.

Savoiardi, lamponi, mirtilli, fragole, yogurt greco e panna sono gli ingredienti per un Tiramisù primaverile nell’uovo di Pasqua.

Un modo simpatico di portare in tavola il dolce dopo il pranzo della festa.

Tiramisù primaverile nell'uovo di Pasqua

Preparazione 20 minuti
Porzioni 4
Chef Cri Panizzuti

Ingredienti

  • 200 g Lamponi
  • 150 g Fragole
  • 150 g Panna fresca
  • 150 g Yogurt Greco
  • 4 o 5 Savoiardi
  • 8 Cucchiaini Zucchero a Velo
  • 1 Lime
  • Mirtilli per guarnire
  • Mezzo Uovo di Pasqua fondente
  • 1 Cucchiaio Limoncello Facoltativo

Istruzioni

  1. Aprite l'uovo di Pasqua e con l'aiuto di un coltello a punta incidetelo lungo la saldature facendo attenzione a non romperlo e ponete le due metà in frigorifero

  2. Lavate i lamponi e metteteli in un colino sopra ad una ciotola e schiacciateli fino ad ottenere la polpa senza i semini, spruzzate con mezzo lime e aggiungete un cucchiaio di Limoncello e 4 cucchiaini di zucchero a velo,, mescolate bene e ponete la ciotola in frigorifero.

  3. Montate la panna bella ferma con l'aggiunta di 2 cucchiaini di zucchero a velo. Mescolate la panna con lo yogurt, cercando di mantenere il composto soffice.

    Lavate e tagliate a piccoli pezzi 4 fragole e spruzzatele con qualche goccia di limone o lime e un cucchiaino di zucchero a velo

    Inzuppate i savoiardi, senza esagerare con il liquido di lamponi e limoncello e disponeteli nella metà di Uovo di Pasqua, due messi per il lungo e il terzo diviso in due messo ai lati nella parte corta dell'uovo.

    Aggiungete le fragole tagliate e coprite con il composto di yogurt e panna.

    Tagliate 2 o 3 Fragole a spicchi e guarnite come preferite la superficie aggiungendo anche qualche mirtillo. Lasciate i tiramisù in frigorifero per almeno 1 ora prima di servire.

    Spolverizzate con un po' di zucchero a velo prima di servire.

Nel momento di servirlo usate un cucchiaio grande per dividere in porzioni spezzando anche il cioccolato dell’uovo che va gustato insieme al resto del dolce. Potete anche utilizzare uova di piccole dimensioni per realizzare dei dolcetti monodose.

Vi lascio qualche suggerimento se vi piace questo dolce:

Tiramisù classico

Tiramisù ai frutti di bosco

Tiramisù al caramello salato

error: