La quiche agli agretti è un piatto unico gustoso e facile da preparare. Solitamente la quiche si prepara con la pasta brisé, questa che vi presento invece è una variante con la pasta sfoglia. Gli agretti, conosciuti anche come barba di frate, sono una delle più rappresentative verdure primaverili: infatti possiamo portarli sulle nostre tavole solo tra marzo e maggio.

agretti_quiche-agretti

Quiche agli agretti

Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 3 persone
Chef Emanuela Leveratto

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • 1 decina pomodori
  • 200 g agretti
  • 1 decina acciughe sott'olio
  • 1 cucchiaio capperi sotto sale
  • 250 g ricotta fresca
  • 3 cucchiai formaggio grattugiato
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1 presa sale fino
  • 3 cucchiaini curcuma in polvere

Istruzioni

  1. Mescolate in una ciotola la ricotta, il formaggio, l'uovo intero con il tuorlo, il sale e la curcuma. Foderate uno stampo con carta forno oliata e stendete la pasta sfoglia. Farcitela poi con il composto al formaggio. Tagliate la parte finale del gambo degli agretti e lavateli sotto acqua corrente. Asciugateli leggermente tamponandoli con un panno.

    Passo Passo quiche agretti
  2. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e fate cuocere gli agretti per circa 8/10 minuti con un mestolino di acqua. Fate intiepidire. Nel frattempo lavate i pomodori. Adagiate gli agretti sulla quiche e alternate con i pomodori. Terminate con le acciughe e i capperi (risciacquati) Infornate per circa 40 minuti. 

Note

Cuocete gli agretti sino a quando saranno teneri ma ancora al dente in modo da terminare la cottura in forno.  Non eccedete con il sale nella farcia, infatti sia le acciughe che i capperi daranno giusto grado di sapidità. 

quiche agretti

 

error: