funghi offrono svariate possibilità in cucina, complice il fatto che ne esistono moltissime varietà e che ogni tipo di fungo si presti meglio di altri a determinare preparazioni. Per esempio, i funghi Portobello, sono perfetti per essere cucinati ripieni. Con la loro dimensione e la loro consistenza “carnosa”, si prestano bene alla cottura al forno e possono essere facilmente farciti con il ripieno che più vi piace.

Potete optare per una versione vegana con il tofu o il seitan, per un ripieno vegetariano magari con formaggi e verdure, oppure ancora per una versione onnivora, come quella che vi propongo in questa ricetta che utilizza un ripieno di carne e formaggi.

Funghi Portobello ripieni

Piatto secondi
Keyword funghi, secondi
Porzioni 4 persone
Chef Lina d'Ambrosio

Ingredienti

  • 4 funghi Portobello
  • 500 g carne trita di manzo
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 1 spicchio aglio
  • 1/2 bicchiere vino bianco secco
  • 50 g formaggio Asiago
  • 60 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 40 g pangrattato
  • 3 cucchiai olio extra vergine
  • qb prezzemolo tritato
  • qb sale fino
  • qb pepe nero macinato

Istruzioni

  1. Per prima cosa pulite bene i funghi, tagliando la parte terminale dei gambi e assicurandovi di eliminare tutti i residui di terra (potete aiutarvi con un pennellino). Separate delicatamente le cappelle dai gambi e tagliate questi ultimi a tocchetti. Mettete le cappelle intere da parte.

  2. Tritate la carota e lo scalogno e fateli rosolare con l'olio in una padella antiaderente ben calda, insieme allo spicchio d'aglio. Aggiungete il trito dei gambi dei funghi e mescolate. 

  3. Dopo qualche istante eliminate lo spicchio d'aglio e aggiungete la carne trita. Fate rosolare bene a fiamma vivace e sfumate con il vino bianco facendo evaporare bene la parte alcolica. Lasciate cuocere 5 minuti mescolando, poi spegnete il fuoco, regolate di sale e pepe e lasciate intiepidire.

  4. Mettete il composto in una ciotola e aggiungete metà del formaggio grattugiato, metà pangrattato, l'Asiago tagliato a tocchetti molto piccoli (meglio ancora se grattugiato con una grattugia a fori larghi), il prezzemolo tritato e mescolate il tutto.

  5. Disponete le cappelle dei funghi (con la parte delle lamelle in alto) su una teglia rivestita con carta da forno, farcitele con il ripieno di carne, spolverate con il rimanente formaggio grattugiato e pangrattato.

  6. Irrorate il tutto con un filo d'olio e infornate a 180°C per 20/25 minuti con forno in modalità statica. Ogni forno ha tempi di cottura differenti, quindi dovete controllare che siano ben gratinati in superficie.

error: