Le polpette sono una pietanza sfiziosa e simpatica, che possono diventare anche un finger food. Piccoli impasti che si trasformano in palline da cuocere fritte, al forno e anche con sughetto.

Le più diffuse sono quelle di carne, preparate con carne tritata, aromi  uova e pane grattugiato o mollica. Ma in questo caso ne ho fatta una variante vegetariana, Polpette di verdure miste e caciotta.

Ho usato zucchine, melanzane e formaggio morbido semi stagionato, abbinando poi una crema di patate con salsa al basilico dove intingere ogni polpetta.

Polpette di verdure miste e caciotta

 

Polpette di verdure miste e caciotta

Piatto Main Course
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 25 polpette

Ingredienti

  • 250 g di zucchine piccole
  • 200 g di melanzana
  • 200 g di caciotta morbida
  • 2 uova
  • 10 cucchiai circa di pangrattato
  • 6 - 7 fette biscottate integrali
  • 1 patata di pasta bianca (farinosa)
  • 2 cucchiai di panna acida o in alternativa burro fuso
  • qualche cucchiaio di latte
  • un mazzetto di basilico
  • 50 g di semi di girasole
  • un piccolissimo spicchio di aglio

Istruzioni

  1. Lavate le zucchine e le melanzane, tagliatele grossolanamente e frullatele con la caciotta e le erbe aromatiche fino ad ottenere un trito fino, ma non troppo, non devono essere purea.

  2. Mettete la verdura in una terrina e amalgamate le uova, aggiungete un cucchiaio alla volta di pangrattato fino a che il composto risulterà umido (tipo sabbia bagnata), ma non appiccicoso, riuscendo così a farne una pallina, ne sono serviti circa 10 cucchiai.

  3. Frullate le fette biscottate fino a renderle polvere e rotolateci dentro le palline di verdura.

  4. Stendete un foglio di carta forno nella teglia di cottura e ungetelo leggermente con olio, disponete le polpette, irroratele con un filo d'olio e infornate a 200° gradi per circa 20 minuti.

  5. Preparate la crema di patata frullandola con la panna acida, diluendola con un poco di latte.
  6. Frullate i semi di girasole con un cucchiaio di olio e l'aglio, quando il tutto sarà cremoso aggiungete anche le foglie di basilico con altro olio per favorire lo sminuzzamento. 

  7. Mettete la salsa di basilico in un bicchiere e diluitela a piacere con altro olio fino a renderla fluida.

  8. Suddividete la crema di patate in ciotole tante quanti sono i commensali da servire. Ognuno potrà condire la crema di patate con la salsa al basilico per intingere le polpette. 

Note

Non usate patate a pasta gialla perché contenendo più amido di quelle bianche farinose, al momento di frullarle diventeranno colla.

Le fette biscottate integrali una volta frullate saranno tipo polvere e ricopriranno molto bene le polpette dando inoltre un colore finale più dorato.

Polpette di verdure miste e caciotta

error: