Parmigiana di pasta con melanzane: ovvero una parmigiana di melanzane, sì ma con la pasta dentro e tantissima mozzarella, l’abbiamo rinominata in casa parmigiana di pasta con melanzane. Dovendo declinare le meravigliose verdure di questa stagione secondo gusti e preferenze dei figli spesso la preparo così. Con calma anche al mattino perché anche all’ultimo momento si può scaldare in forno e servire. Procedo con la frittura delle melanzane, la cottura del sughetto e poi assemblo tutto dopo aver scolato la pasta molto al dente. Questo perché se si deve scaldare in un secondo momento, la pasta rimarrà sempre perfettamente al dente. Questa teglia propriamente è stata preparata per un nugolo di maturandi affamati e vederli  fare il bis è stata la cosa più bella di quella sera.

Parmigiana di pasta con melanzane

Piatto Main Course
Cucina Italian
Keyword parmigiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 30 minuti
Chef Monica Zacchia

Ingredienti

  • 500 g pasta corta
  • 500 g mozzarella
  • 500 g pomodori piccadilly
  • 250 g pomodori pelati
  • 3 melanzane viola
  • basilico
  • olio evo
  • olio di semi per la frittura
  • parmigiano Reggiano

Istruzioni

  1. In una padella fonda fate cuocere i pomodori freschi con due bicchieri di acqua calda con il coperchio; quando l'acqua si sarà ritirata e i pomodori saranno morbidi schiacciateli con una forchetta, aggiungete i pelati, salate con sale grosso aggiungete abbondante olio evo e proseguite la cottura a fuoco basso per almeno 20 minuti. Tenete da parte.

  2. Procedete friggendo le melanzane tagliandole molto sottilmente: in una padella capiente buttatele poco alla volta in olio di semi bollente e abbondante in modo da poterle immergere completamente. Questo farà sì che non si impregneranno d'olio. Scolatele in un contenitore con carta assorbente da cucina e man mano salatele.

  3. Cuocete la pasta e scolatela molto al dente.

  4. In una pirofila stendete del sugo di pomodoro. Fate uno strato di pasta, uno strato di melanzane proseguite con uno strato di fettine di mozzarelle, e di nuovo del pomodoro. Spolverizzate con abbondante parmigiano Reggiano. Ripetete l'operazione fino a ultimare gli ingredienti. L'ultimo strato deve essere di pasta e parmigiano. 

  5. Infornate a 200° forno ventilato e grill fino a che la superficie sarà croccante. 

  Nessuno dei maturandi è stato maltrattato durante lo shooting di questa teglia:D se non forse per l’attesa.

Per curiosità sulla Parmigiana e il suo nome: Il giornale del Cibo

error: