Crostata al cioccolato knam
La crostata al cioccolato di Ernst Knam è un grande classico della pasticceria, una di quelle ricette dei maestri che prima o poi bisogna provare.
In realtà è meno difficile di quello che sembra e con tre preparazioni basiche (pasta frolla al cacao, crema pasticcera e ganache al cioccolato) si può ottenere un dolce davvero buonissimo che vi farà fare un figurone con tutti.
Ecco come procedere.
Crostata al cioccolato

Crostata al cioccolato di Ernst Knam

Piatto Dessert
Preparazione 1 ora
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 40 minuti
Porzioni 8 persone
Chef laura barile

Ingredienti

pasta frolla al cacao

  • 280 g farina
  • 150 g burro
  • 120 g zucchero
  • 5 g lievito
  • 25 g cacao amaro
  • 1 uovo

crema pasticcera

  • 250 g latte
  • 2 tuorli
  • 20 g farina
  • 40 g zucchero
  • 1/2 bacca di vaniglia (semi)

ganache al cioccolato

  • 180 g cioccolato fondente
  • 125 g panna

Istruzioni

  1. Per preparare la frolla lavorate il burro a pezzetti con lo zucchero, poi aggiungete l'uovo e amalgamate.

    Aggiungete gli ingredienti secchi (farina, lievito setacciato e cacao) e amalgamate il tutto formando un panetto compatto.

    Ricoprite il panetto di pellicola trasparente e fate riposare in frigo almeno un'ora.

  2. Per preparare la crema portate a bollore il latte in cui avrete stemperato i semi di vaniglia, poi togliete dal fuoco.

    Montate i tuorli con lo zucchero e aggiungete la farina continuando a mescolare.

    Versate il composto di uova nel latte mescolando con la frusta.

    Rimettete sul fuoco a fiamma bassissima e fate addensare la crema mescolando continuamente.

  3. Per la ganache portate a bollore la panna, poi togliete dal fuoco e versate il cioccolato a piccoli pezzi. Mescolate con una frusta fino a quando il cioccolato non è completamente sciolto.

    Quando la ganache si è intiepidita, unitela alla crema incorporando delicatamente i due composti.

  4. Riprendete il panetto e stendetelo a uno spessore di circa 4-5 mm. Tenetene da parte un pezzetto per le strisce.

    Foderate una teglia da 20 cm con carta forno e rivestitela con il disco di pasta frolla.

    Rifinite i bordi, poi versate il ripieno e livellatelo bene.

    Con la parte di frolla che avete conservato ricavate delle strisce che sistemerete sul ripieno per creare la classica griglia da crostata.

    Cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti.

Note

Aspettate che sia molto fredda prima di tagliare le fette

Crostata al cioccolatoCrostata al cioccolato

error: